« INDIETRO | Home » Bevande » Vini » Primo Spumante Metodo Classico

condividi prodotto su:

Primo Spumante Metodo Classico

Casalfarneto € 25,00

  • 'Primo' è uno spumante Metodo Classico Brut ottenuto da uve Chardonnay e Verdicchio, caratterizzato da una tonalità di giallo paglierino filigranato oro e da note eleganti di pane tostato, frutta secca nonché un fruttato di frutta bianca, con un finale molto persistente e fresco. La sua acidità e il perlage fine ne esaltano la piacevolezza, l’equilibrio e la delicatezza al palato.

    Il vino è ottenuto con il metodo della vinificazione in bianco, la pressatura avviene a grappolo intero e il mosto proviene dal primo e dal secondo ciclo di pressatura. La prima fermentazione avviene in acciaio, e dopo nove o dieci mesi si passa al tiraggio e alla permanenza sui lieviti per altri 24 mesi. La successiva sboccatura prelude a un ulteriore affinamento in bottiglia per almeno sei mesi.

    Abbinamenti consigliati: ottimo come aperitivo o se abbinato a frutti di mare come ostriche, sushi o sashimi; perfetto con risotti o paste in bianco con sughi di mare, da il meglio su piatti a base di pesci grassi come rombo e salmone.

    Temperatura di servizio: 8°C

    Alcool: 12.5/13% Vol.

    Formato: 750ml.

  • Chardonnay e Verdicchio

  • Nel cuore delle Marche. In una rigogliosa collina a 350 metri sul livello del mare. Tra dolci vallate e caratteristici borghi medioevali, CasalFarneto domina un paesaggio ricco di fascino e suggestione.

    La proprietà, nata nel 1995 e attualmente costituita da tre casali antichi e una moderna cantina, prende il nome da una varietà di quercia secolare caratteristica della zona. L’area in cui si inserisce è straordinariamente vocata alla vitivinicoltura. Distese di verde a perdita d’occhio: 60 rigogliosi ettari di terra di cui 32 riservati a vigneto.

    Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico, imponendosi con fermezza e qualità, ne domina la produzione; Montepulciano, Sangiovese, Cabernet e Merlot rilanciano la sfida mostrando tutta la pregevolezza dei 5 ettari coltivati a bacca rossa. E ancora, ordinate file di nodosi oliveti di varie qualità, producono un olio extra vergine d’oliva che nella propria rotondità racchiude tutti gli aromi e i profumi più intensi delle colline marchigiane.

    Passione e dedizione, rispetto per l’ambiente. Metodi tradizionali che si intrecciano sapientemente con le più innovative tecnologie. E’ così che CasalFarneto porta avanti la sua storia, continuando ad investire sulla qualità per mirare all’eccellenza.

potrebbe interessarti anche